Piobbico, il rifugio Corsini distrutto dal fuoco

Distrutto dalle fiamme il rifugio Corsini sul monte Nerone. E’ accaduto ieri sera intorno all’ora di cena quando le alte fiamme sono state viste dai paesi a valle. Fortunatamente in quel momento non c’era nessuno. La parte in legno è andata completamente distrutta. Un danno immane per un rifugio (a conduzione familiare) situato a 1290 metri d’altezza che sia d’inverno per gli appassionati di sci che d’estate, era solito ospitare numerose comitive. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cagli e di Urbino. Da verificare le cause.