Tanta gente ha tributato l’ultimo saluto ai coniugi Fraticelli

salus
Tanta gente ha tributato l’ultimo saluto ai coniugi Fraticelli

In un clima di grande compostezza e dignità, ogni momento all’insegna della preghiera profondamente condivisa, si sono svolti ieri mattina nella chiesa Santa Croce di Calcinelli, nel Comune di Colli al Metauro, i funerali dei coniugi Loris Fraticelli, di 83 anni, e Adriana Casciero di 74, tragicamente scomparsi dopo essere rimasti vittime di un incidente stradale avvenuto a Calcinelli nella notte di sabato 8 luglio. Molta la gente che ha voluto tributare l’ultimo saluto commosso all’imprenditore stimato e amico di tutti e alla consorte ex insegnante di educazione fisica nella locale scuola media.  Tantissime le attestazioni di cordoglio da ogni angolo del paese della provincia a conferma di quanto fossero stimati e benvoluti entrambi. Innumerevoli i tributi sinceri di affetto ai figli Massimo, Paola e Roberto. Era presente  anche il sindaco Stefano Aguzzi che nei giorni precedenti aveva scritto: <<Conoscevo Loris come imprenditore, lo vedevo in Fondazione Carifano quando ero sindaco della città. E’ forte il rammarico per quanto avvenuto perchéperché chi amministra un territorio sente addosso la responsabilità>>. Un paio di settimane prima del terribile incidente, assieme alla comandante dei vigili Valeria Argentati, Aguzzi aveva fatto un sopralluogo per verificare alcuni tratti di viabilità pericolosi. Tra gli altri si era fermato all’incrocio in cui è avvenuto lo schianto tra via Ponte Metauro e via Ungaretti. <<Ho subito notato che c’erano dei vecchi new jersey stradali, ho anche saputo anche in passato si era cercato di intervenire in quell’incrocio – ha aggiunto Aguzzi –  e ho prospettato alla comandante la possibilità di realizzare una piccola rotatoria qualora il codice della strada lo consenta>>.