Morto il ciclista travolto ieri a Cagli da un’auto

salus

E’ morto il ciclista di 60 anni investito ieri pomeriggio da un’auto a Cagli lungo la vecchia Flaminia tra Smirra e Acqualagna. E’ deceduto nella prima serata all’ospedale Torrette di Ancona dove era stato trasportato in gravissime condizioni con l’eliambulanza. Si tratta di Gioacchino Locicero residente in Belgio che si trovava dalle nostre parti in quanto proprietario con la consorte di una casa a Tranquillo, frazione del Comune di Cantiano. Il ciclista era stato colpito violentemente da una Fiat Panda guidata da un 46enne che sopraggiungeva dalla direzione opposta. Quest’ultimo, subito dopo l’impatto, veniva sottoposto da parte della polizia stradale, all’esame dell’alcoltest risultando positivo. Per lui ritiro immediato della patente, sequestro del mezzo e ora inevitabili guai giudiziari.