Cagli, risistemati i punti più critici delle vie del centro

Sono partiti da qualche giorno i lavori per la risistemazione dei sampietrini nei punti più critici del centro storico. I lavori sono stati affidati alla ditta Vernarecci Romano per un importo che si aggira intorno ai 5.000 – 6.000 € e riguardano, in modo particolare, le zone maggiormente dissestate di piazza Matteotti, corso XX settembre e vie limitrofe. Questo intervento è stato reso necessario perché era a rischio l’incolumità dei pedoni ed in qualche punto i sampietrini schizzavano via con il passare delle automobili. I lavori dovrebbero durare ancora per diversi giorni. Inoltre l’amministrazione fa sapere come entro i primi mesi del 2018 dei lavori dovrebbero interessare la ripavimentazione di via Leopardi e piazza papa Niccolò IV, per un importo totale di circa 70.000 €. Mentre il rifacimento della pavimentazione di piazza Matteotti con dei lastroni di arenaria rimane l’obiettivo principale che la giunta vuole perseguire, entro la scadenza naturale della legislatura (maggio 2019), con tutti gli sforzi necessari.