Fossombrone: blackout di oltre tre ore nella casa di riposo. Il generatore per l’emergenza resta bloccato

La casa di riposo del Comune di Fossombrone

Per più di tre ore, dalle 17 alle 20 inoltrate, sabato scorso, si sono vissute ore d’ansia nella casa comunale di riposo di Fossombrone a causa di un blackout nella sola struttura dove sono ospitati oltre 40 anziani. L’emergenza ha assunto toni preoccupati perché non è partito il gruppo elettrogeno d’emergenza, che avrebbe evitato ogni ulteriore complicazione. Alle 20 sono intervenuti i volontari della CRI per aiutare gli anziani a rientrare nel primo piano.  Chi ha sofferto più di tutti sono stati gli anziani allettati. Alla fine tutto è rientrato nella normalità. Rimane la gravità dell’accaduto. Il vero problema è stata la mancata partenza del gruppo di alimentazione alternativa di energia elettrica.  pensare che a una manciata di metri ne ha uno in dotazione per le emergenze la postazione della CRI.