Con la pro loco di Sant’Ippolito “Andar per siti”

Grotta Ipogeo Piagge

Rimodulando la riuscitissima rassegna “Andar per radici” la pro loco di Sant’Ippolito ha pensato bene di proporre “Andar per siti” nuova iniziativa che debutta domenica con la prima visita guidata alla grotta ipogeo del municipio di Piagge nel Comune di Terre Roveresche. Punto di ritrovo per tutti gli interessati il parcheggio del centro civico a Pian di Rose alle 17.30. Nello spazio espositivo adiacente la grotta, sarà possibile visitare la mostra di scultura dell’artista scalpellina santippolitese Natalia Gasparucci. A conclusione cena nella piadineria “Dietro le mura” sempre a Piagge. Per info e prenotazioni i numeri di telefono sono: 3294283857; 3393443249. La pro loco del paese degli scalpellini si mostra sempre più attiva e attenta nella riscoperta dei luoghi più suggestivi spesso e sovente perfettamente sconosciuti nonostante il fascino di vedute che meritano di essere fotografate e catalogate. Lavoro che può essere avviato proprio dai promotori del nuovo programma di escursioni che, a loro volta, consentiranno, di volta in volta, mete vicinissime e spettacolari. La stessa associazione turistica si è prodigata per sostenere il concorso di poesia dialettale vinto dagli alunni della locale scuola primaria. Ha avuto la brillante idea di commissionare una serie di piccoli volumi che hanno il compito di ricostruire la storia degli abili lavoratori della pietra arenaria. Artigiani provetti che hanno lasciato un segno profondo nella storia che travalica i confini nazionali. Altro fiore all’occhiello per la pro loco santippolitese la scuola di scultura su pietra arenaria. Bella intuizione maturatasi nel tempo, nata 25 anni fa. Nel suo piccolo, viene da commentare, una grande Pro loco che segna un punto di riferimento per tutto il comprensorio.