Alla riscoperta degli antichi borghi: il nuovo walkscape “Fuori dal castello di Fermignano”

La Gola del Furlo in un disegno d’epoca | fonte: “La valle del Metauro”

Dopo il fortunato esordio della prima “escursione” in centro a Fermignano, “Sette vicoli e tre piazze”, tornano i Walkscape organizzati da Etra e dall’Assessorato alla Cultura di Fermignano. Prossima destinazione: gli antichi borghi fuori dal castello fermignanese, fino alla Gola del Furlo.

Nello spirito proprio del “walkscape”, la camminata di domenica 25 giugno – guidata da Emanuela Ivaldi dell’Istituto d’arte di Urbino – cercherà di sviluppare nei partecipanti la capacità di leggere nei particolari le trasformazioni del territorio e della sua storia. Sarà presente un naturalista, che spiegherà i particolari presenti nella natura di questi luoghi dato che alcuni borghi sono completamente disabitati o addirittura invisibili: Calpino, Pagino, Abbadia Monaci, Gaifa e il Furlo.  Il walkscape cercherà di restituirci la memoria di questi luoghi, che va preservata perché parte della nostra storia e perché racconta come lo sviluppo di Fermignano abbia portato ad una migrazione della popolazioni verso il castello e poi la cittadina. Partendo dagli studi di Giulio Finocchi e dai documenti della biblioteca Oliveriana di Pesaro, che patrocina l’evento, i camminatori curiosi osserveranno, ricorderanno e magari potranno interagire con la guida condividendo ricordi e aneddoti dei tempi passati legati ai luoghi visitati. Particolare importanza verrà data alla Gola del Furlo.

Passo del Furlo, anno 1870 | fonte: “Paesaggi Culturali”

Per tutti, incluso chi comunque non potrà partecipare, Antonella Micaletti di Etra ci spiega che “Il percorso ‘Fuori dal castello di Fermignano’, con tanto di materiale fotografico, sarà disponibile sul sito  www.almaloci.com  che  – anche durante la visita – permetterà di visualizzare i documenti disponibili direttamente sul proprio smartphone oppure potrà essere utilizzato da cittadini e turisti che vorranno fare la camminata in un altro momento, trovando i punti georeferenziati e indicati in una mappa, con foto  e brevi didascalie.”

Programma: ore 17.00 ritrovo nel piazzale delle corriere 
in via Martin Luther King a Fermignano - ore 17.30 partenza 
del pullman o a seguito con auto propria - 19.30 ritorno