Una bella realtà il rinnovato palazzetto dello sport nel municipio di Orciano

Quando lo sport contribuisce a rendere il territorio più unito di qualsiasi altra strategia. Il Comune di Terre Roveresche ha fatto proprio il programma delle Olimpiadi dei 4 mulini che viene ospitato fino a domenica nel palazzetto dello sport del municipio di Orciano, messo a disposizione gratuitamente, per beach-volley, campi da tennis e pista polivalente. La manifestazione sportiva non agonistica e culturale ha preso il via l’11 giugno. Proseguirà poi sul territorio.

E’ giunta alla quinta edizione. Una pregevole iniziativa dell’associazione mondaviese Occhiomente. Coinvolge fino all’ 8 luglio anche i paesi di Monteporzio, Fratte Rosa, San Michele, San Filippo, Mondavio, Sant’Andrea e Barchi. Il patrocinio di Terre Roveresche consiste nell’adesione all’iniziativa giustamente “ritenuta di particolare rilevanza per questo Comune e meritevole di apprezzamento per le finalità perseguite”. Tante altre le attività in programma nei Comuni limitrofi. I lavori di ristrutturazione dell’impianto di Orciano, ora una bella realtà, hanno richiesto un investimento di 512 mila euro ottenuti dal programma “6.000 campanili”.  La manifestazione in corso conferma quanto é stato preannunciato. La valenza per un ampio comprensorio del centro polivalente sportivo. Unico e funzionale con due campi da tennis di cui uno in terra battuta, piscina, beach volley e calcetto. E’ altresì possibile praticarvi sport indoor nella parte coperta. Comparto quest’ultimo che, stante la capienza, sarà utile anche per ospitare iniziative ricreative e culturali. A conferma, caso mai ce ne fosse bisogno, che la giunta comunale precedente alla fusione è riuscita a completare un progetto all’insegna dell’efficienza e della modernità. Il nuovo palazzetto dello sport avrà modo di mettersi sempre più in luce.