San Lorenzo in Campo, Bianchi e Neri Piano Fest: musica e cucina per la festa del pianoforte

San Lorenzo in Campo, Paese della Musica, ospita il 16, 23 e il 30 giugno la prima edizione di Bianchi e Neri Piano Fest, organizzato dall’Accademia dè Concerti con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Musica e cucina per la festa del pianoforte: tre serate all’insegna del gusto per assaporare la grande musica e la buona cucina. Sandro Ivo Bartoli, pianista toscano, classe 1970, è il protagonista di una vicenda artistica impressionante con concerti in quattro continenti ed una significativa discografia (vincitore del Diapason D’Or, la stampa tedesca lo ha definito “il musicista più importante uscito dall’Italia negli ultimi trent’anni”). Pianista dal piglio vigoroso e naturale comunicatore, nel 2015 inventa Bianchi e Neri Piano Fest con la duplice intenzione di divulgare divertendo. L’idea è semplice: celebrare le origini italiane del pianoforte accostando alla grande musica i piaceri della buona cucina. Il successo è immediato, ed il festival è oggi uno degli appuntamenti più attesi dell’estate toscana. Da quest’anno approda anche a San Lorenzo in Campo. Location il teatro “Tiberini” e la meravigliosa piazza Padella che ospiterà simpatici conviviali in piedi offerti ai partecipanti, occasioni in cui il pubblico incontrerà gli artisti in un clima disteso ed amichevole. Si esibiranno Sandro Ivo Bartoli, la violinista Debra Fast e, il 16 giugno, il soprano Sara Cappellini Maggiore.

BIANCHI E NERI PIANO FEST Laurentino nasce con l’intenzione di celebrare le origini italiane del pianoforte con una formula semplice e vincente: la musica è protagonista, ma non assoluta! Nell’arco di tre serate a tema, la storia del pianoforte prende forma da una prospettiva nuova che rende omaggio alle origini dello strumento, presentando una vasta selezione di opere dal ricco patrimonio musicale italiano e non solo. A sottolineare il rapporto tra Arte e Territorio, ai concerti seguono simpatici conviviali in piedi offerti ai partecipanti, occasioni in cui il pubblico incontra gli artisti in un clima disteso ed amichevole: il far musica deve divertire, ed in questo caso al divertimento si accosta il piacere della buona cucina e del buon vino!

BIANCHI E NERI PIANO FEST Laurentino impegna lo strumento nei molteplici ruoli che esso ha rivestito nella sua lunga carriera: solista, amorevole accompagnatore della voce, e partner importante nella musica da camera. La splendida cornice del Teatro Mario Tiberini ospiterà i tre concerti; questi avranno tono informale, ogni brano verrà introdotto dagli artisti con una breve descrizione (spesso scherzosa, ma sempre accademicamente impeccabile).

Primo Concerto. Venerdì 16 giugno 2017 Ore 20.30

CONCERTO PER SAN LORENZO

Dedicato ai compositori marchigiani, presenta un programma imperniato su musiche di Giovanni Battista Pergolesi, Gioacchino Rossini e Gaspare Spontini con la partecipazione straordinaria del soprano Sara Cappellini Maggiore.

A seguire degustazioni di prodotti tipici laurentini

Sandro Ivo Bartoli, pianoforte; Debra Fast, violino; Sara Cappellini Maggiore, soprano.

Secondo Concerto. Venerdì 23 giugno 2017. Ore 20.30

EINE DEUTSCHE NACHT

(Una serata tedesca)

In omaggio ai numerosi turisti che visitano l’entroterra marchigiano, la seconda serata s’intitola “Eine Deutsche Nacht” (una serata tedesca) e presenta un recital per violino e pianoforte con musiche di Bach e Beethoven, seguito da squisite degustazioni di prodotti tipici tedeschi.

Sandro Ivo Bartoli, pianoforte; Debra Fast, violino

Terzo Concerto. Venerdì 30 giugno 2017. Ore 20.30

SERATA DI GALA

“Serata di Gala” rende omaggio al mondo dell’opera lirica senza parole, con un programma accattivante e virtuosistico che presenta musiche di Meyerbeer, Verdi, Massenet, Liszt ed altri.

A seguire degustazioni di prodotti tipici laurentini

Sandro Ivo Bartoli, pianoforte; Debra Fast, violino

Prevendite: Il Quadrifoglio (0721.774014) – Edicola Pezza (0721.776784)