Il Bike Therapy Pergola cala il tris: sul gradino più alto del podio Rocchetti, Fiori e Mori

  C’è chi è andato a gareggiare nel Lazio, in provincia di Frosinone, e chi a Borgo Pace, ai confini con la Toscana. Location diverse per lo stesso risultato. E’ stata una domenica trionfale per il Bike Therapy di Pergola che ha conquistato ben tre primi posti. Risultati straordinari, diventati ormai una piacevolissima costante, che acquistano ancor più valore se si considera che il team pergolese gareggia per il primo anno. Leopoldo Rocchetti ha azionato il turbo e dal podio non scende più. Alla Marathon Monte Calvo che si è svolta ad Amaseno (FR), gara valida come terza prova del circuito MTB Marathon Lazio, il biker ha concluso la gara con un vantaggio finale di circa 4 minuti e mezzo.

Il bis in campo femminile con la vittoria di Jennifer Fiori. La coppia di bikers sta vivendo un periodo di forma eccellente. Considerando solo il mese di maggio, Rocchetti ha vinto la Granfondo delle Sorgenti a Nocera Umbra, dove la Fiori si è piazzata seconda; mentre a “Il Carpegna mi basta” hanno chiuso rispettivamente secondo e terzo.

A Borgo Pace, invece, è arrivata la conferma di Michele Mori che ormai è di casa sul gradino più alto del podio. Dopo le vittorie di Nocera e di Carpegna, l’allievo ha calato il tris! A completare la domenica da incorniciare il secondo posto di Claudio Moronci (cat. M1), sempre a Borgo Pace.

Gare ma non solo. Finalmente è in arrivo un tour in mountain bike che coinvolge le valli del Cesano, Nevola e Misa! Grazie all’accordo tra le associazioni sportive Cesanense Ciclismo, Bike Therapy, Ciclopi MTB e ASD Energia Barbara nasce un circuito cicloturistico rivolto alla scoperta del territorio e dei prodotti enogastronomici. Primo appuntamento dello “Sgreppa e sbreccia tour” il 4 giugno con l’Assalto alla Rocca (San Michele al Fiume – Mondavio). Il 18 giugno, Bike Therapy organizza il corso di guida in Mountain Bike di Secondo livello, avvalendosi di istruttore e accompagnatori nazionali: guidare in sicurezza non significa fare velocità ma affrontare ogni ostacolo con la giusta tecnica, la velocità arriverà poi. Per ulteriori informazioni pagina Facebook Bike Therapy o 393.0519143.