Domani sera concorso enogastronomico: sfida a colpi di funghi spignoli

Cinque ristoranti si sfidano nel concorso enogastronomico dedicato al fungo spignolo. Sono cinque in gara: Le Fontane di Cagli,  l’Arcimboldo  di Canavaccio,  l’Agriturismo San Paolo di Apecchio,  L’enosteria di Fossombrone  e l’Agriturismo Col d’Agnello di Cantiano; due le giurie. Una tecnica composta da sommelier, giornalisti ed enogastronomi che attribuiranno due premi (piatto che meglio valorizza il fungo e miglior abbinamento) e una popolare che conferirà il premio per la miglior preparazione. L’evento “Il Nerone a Tavola” è organizzato dall’Unione Montana e dalla delegazione AIS di Urbino- Montefeltro: appuntamento domani sera al Ristorante Le Fontane di Cagli. Per info e prenotazioni: sommelier professionista Raffaele Papi 3486416335 urbino@aismarche.it – sommelier Simone Sabatini 3280057618 – eventisommelierducali@gmail.com. Un cenno allo spignolo: è un fungo saprofita, cresce in primavera, da aprile a maggio, nei prati o ai margini del bosco, spesso in cerchi. E’ caratteristica la sua presenza sul Catria.