Mercoledì 17 a Macerata Feltria serata in ricordo dell’onorevole Massimo Vannucci

Alle 21, al Teatro Battelli, proiezione del film “La lista di Pasquale Rotondi”

Sarà in ricordo dell’onorevole Massimo Vannucci, promotore e primo firmatario della legge 111 del 2009 istitutiva del premio “Arca dell’ArtePremio Rotondi ai salvatori dell’Arte”, la serata di mercoledì 17 maggio, alle ore 21, al Teatro Battelli di Macerata Feltria. L’appuntamento, che rientra nel programma della XX edizione del premio, prevede, prima della proiezione del film “La lista di Pasquale Rotondi”, un momento istituzionale con la presenza di Giovanna Rotondi, figlia di Pasquale Rotondi e presidente del Premio, del giornalista Salvatore Giannella (coordinatore del Premio), della famiglia di Massimo Vannucci e dei sindaci di Sassocorvaro Daniele Grossi, di Carpegna Angelo Francioni, di Macerata Feltria Luciano Arcangeli e di Urbino Maurizio Gambini. Un modo per esprimere la riconoscenza dell’intero territorio ad un parlamentare che si è speso affinché altri “salvatori dell’arte” potessero essere valorizzati sull’esempio del soprintendente di Urbino Pasquale Rotondi (Arpino 1909 – Roma 1991), che durante la seconda guerra mondiale coordinò la cosiddetta “Operazione salvataggio”, nascondendo 6.509 capolavori d’arte nella Rocca di Sassocorvaro e nel “Palazzo dei Principi” di Carpegna, salvandoli così dalla distruzione. L’ingresso alla serata è libero. L’evento “Arca dell’ArtePremio Rotondi ai salvatori dell’Arte” è promosso dai Comuni di Sassocorvaro, Carpegna e Urbino con i patrocini del Mibact (Ministero dei beni e attività culturali e del turismo), della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, dell’Unione Montana del Montefeltro e della pro loco di Sassocorvaro.

Ufficio stampa Provincia - Pu (G. R.)