Massiccia operazione di controllo dei carabinieri di Novafeltria

salus

I carabinieri della compagnia di Novafeltria, durante il weekend sono stati impegnati in un servizio coordinato, finalizzato alla repressione dei furti in abitazione e prevenzione di attacchi a sportelli bancomat, intensificando i controlli oltre che sull’arteria stradale S.P. 258 “Marecchiese” anche in prossimità delle aree maggiormente colpite.

I militari, coordinati dal capitano Silvia Guerrini, hanno denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio, un 46enne, incensurato, agricoltore, residente in Alta Valmarechia, colto in flagranza con 21 grammi di cocaina; inoltre un 38enne anch’egli residente in Alta Valmarecchia poiché nell’abitato di Novafeltria, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico avente una lama lunga cm. 19. Sono state elevate 13 contravvenzioni al codice della strada e controllati 100 veicoli e 250 persone.