Marotta, arrestato 33enne per spaccio di sostanze stupefacenti

salus

Arrestato un 33enne di Marotta per spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione dei carabinieri nasce da alcune segnalazioni avute dai militari i quali, predisposto un servizio di appiattamento, hanno deciso di seguire le mosse di un personaggio sospettato di essere un pusher attivo sulla piazza locale. Appena i militari lo hanno scorto a bordo di un’autovettura a lui in uso con un passeggero conosciuto quale assuntore di sostanze stupefacenti, hanno iniziato il pedinamento. Giunti difronte ad una banca il passeggero è sceso a fare un prelievo al bancomat. Dopo questa operazione i due sono andati nell’abitazione del sospettato. Dopo poco i militari hanno notato giungere un’autovettura e sostare in attesa nei pressi dell’abitazione sotto osservazione. Trascorsi pochi secondi il cliente è uscito dall’abitazione del pusher ed è salito sull’auto in attesa per poi ripartire.

Dopo un breve pedinamento i due sono stati sottoposti a controllo e dalla perquisizione sono saltate fuori alcuni dosi di cocaina e marijuana. I due si sono dichiarati consumatori occasionali senza fornire ulteriori indicazioni. Avuto la conferma dei sospetti, i carabinieri hanno deciso di fare irruzione nella casa del pusher. Temendo però che nelle fasi interlocutorie potesse essere disperso lo stupefacente, con uno stratagemma hanno provocato l’uscita dell’uomo. Sebbene l’escamotage fosse riuscito i militari hanno sottovalutato la reazione fulminea della compagna che, presente all’interno della casa, ha afferrato parte dello stupefacente pronta a gettarlo nel bagno, bloccata appena in tempo. Complessivamente sono stati sequestrati 50 grammi di marijuana, 3 grammi di hascisc, 10 grammi di cocaina e materiale da taglio e da  confezionamento. A. B. 33enne del posto, già conosciuto alle forze di polizia, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti e condotto in carcere. I due clienti sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori.