Un 40enne fanese arrestato per fatti di droga: un anno e sei mesi di carcere

La Polizia ha intensificato i controlli in occasione delle festività pasquali. A Fano il Commissariato di P. S. ha impiegato 15 agenti, sia in divisa che in borghese: un quarantenne di Fano è stato arrestato perché a suo carico pendeva una condanna di un anno e sei mesi di carcere. Sono stati sequestrati 50 grammi di cocaina a carico di ignoti, dal momento che il ritrovamento dell’involucro è avvenuto in un cassonetto dei rifiuti, e infine, due minorenni sono stati denunciati per il furto di una bicicletta con recupero della stessa. Il 40enne è stato associato al carcere di Villa Fastiggi a Pesaro. I due sedicenni  sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura dei Minori di Ancona, per il reato di furto aggravato.