Basket, Luigi “Gigio” Gresta premiato con la retina d’oro

Luigi “Gigio” Gresta

Luigi “Gigio” Gresta è il primo vincitore dei premi speciali dell’edizione 2017 della Retina d’Oro. Il premio è il riconoscimento a una significativa carriera da allenatore, in Italia e all’estero, ma anche come dirigente sportivo, commentatore televisivo e procuratore. Attualmente coach degli Arkadia Lions, squadra della massima serie austriaca, Gresta ha ricevuto il premio al Lions Dome di Traiskirchen, Austria. A consegnare la Retina d’Oro, il presidente di UniCredit Basket e fondatore del premio, Mauro Rufini, che ha commentato così: “Gresta è senz’altro uomo di basket a 360 gradi, con un bagaglio di esperienze importanti che ne fanno un apprezzato protagonista di questo nostro sport”. Gresta, nel ricevere il premio, ha dichiarato: “Sono tanto sorpreso quanto grato per questa Retina d’Oro. Per me è motivo di orgoglio riceverla, in quanto negli anni hanno avuto lo stesso onore persone che per me sono miti”. Il sindaco e l’amministrazione comunale di Fossombrone si congratulano con il forsemrpronese “d’adozione” Luigi “Gigio” Gresta per aver vinto il premio sportivo “Retina d’Oro 2017. Commenta il sindaco Bonci : “Amo il basket, è lo sport che ho praticato in gioventù a livello agonistico seppure con scarsi risultati, per cui mi fa particolarmente piacere che un mio concittadino venga insignito di un premio così prestigioso in tale ambito, complimenti vivissimi coach!”.