Col Gruppo Fuoritempo si parla di gioco d’azzardo e di ‘ndrangheta

Due iniziative del Gruppo Fuoritempo si terranno nei prossimi giorni: occasione per confrontarsi su tematiche civili e sociali di grande valenza e attualità.  All’interno della manifestazione “La Primavera della Legalità“, (domani) giovedì 6 aprile alle ore 21,00 si terrà l’iniziativa “Il gioco d’azzardoa San Michele al Fiume presso la biblioteca comunale “prof. Sebastiano Dominici”. Interverranno: Alessandra Alessandrini e Alessia Guidi dell’Irs Aurora cooperativa sociale di Fano. Con loro verranno affrontanti i rischi clinici e sociali del gioco, oltre del quadro politico che lo facilita. L’iniziativa vede la collaborazione di CoMeta Biblioteche Colli del Metauro e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Mondavio.
Lunedì 10 aprile invece si terrà un’importante giornata di informazione contro la criminalità organizzata. Il Gruppo Fuoritempo ospita Nicola Gratteri, uno dei magistrati più esposti nella lotta alla ‘ndrangheta. Ha indagato sulla strage di Duisburg e sulle rotte internazionali del narcotraffico e Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, è uno dei massimi esperti di ‘ndrangheta nel mondo. Gratteri e Nicaso terranno nella mattinata un incontro riservato agli studenti dell’Istituto comprensivo “F.lli Mercantini” di Fossombrone.
Saranno poi a Pesaro, alle ore 21, presso la biblioteca San Giovanni di Pesaro per un incontro pubblico. L’incontro con Gratteri e Nicaso sarà utile per capire il fenomeno dell’ndrangheta nelle Marche e come poterlo contrastare. Questo appuntamento fa parte della manifestazione “La Primavera della Legalità“.