Razziano i distributori, 5 rumeni presi con le mani nel sacco

Presi. Con le mani nel sacco. Gli agenti della volante del Commissariato di Fano hanno arrestato 5 rumeni che nella notte avevano appena portato a termine un colpo ai danni del distributore Tie a Gimarra. Poco dopo la mezzanotte avevano forzato la colonnina self service. Scattato l’allarme, i ladri  sono stati raggiunti dalla volante della Polizia e posti in stato di arresto per furto aggravato. Per 2 di loro, riconoscendone la pericolosità, il giudice ha convalidato l’arresto; gli altri 3 sono stati rimessi in libertà con il divieto di fare ritorno nella provincia di Pesaro e Urbino. A maggio  il processo.