La salute, un diritto costituzionale: se ne parla lunedì a Fano con l’Anpi

La salute: un diritto costituzionale. Questo è il titolo dell’incontro pubblico organizzato dall’Anpi (Associazione nazionale partigiani italiani ) che si terrà a Fano  lunedì 3 aprile alle ore 21,00  presso la sala della Concordia del Municipio, con la partecipazione di Emergency e dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. L’iniziativa fa parte del ciclo “Una mattina mi son svegliato” in cui ogni anno l’Anpi celebra l’anniversario della Liberazione. L’edizione di quest’anno è dedicata anche all’approfondimento di alcuni diritti costituzionali, compreso il diritto alla salute. Dopo l’introduzione della vice presidente Anpi Fano Fernanda Marotti con il riepilogo delle principali trasformazioni del sistema sanitario locale, interverranno il presidente dell’Ordine dottor. Paolo Battistini che esporrà il punto di vista dei medici che sono con il primo servizio sanitario a più diretto contatto con i cittadini. Mentre il coordinatore del progetto Italia, Andrea Belardinelli racconterà l’esperienza di Emergency impegnata anche in Italia nel garantire a chiunque l’accesso alle cure sanitarie.  Seguirà poi un ampio spazio per il dibattito aperto alla cittadinanza che chiuderà la serata.

ANPI Fano - sezione Leda Antinori