Uniurb, inaugurato il biennio per la formazione al giornalismo

“Questa è una realtà formativa che si è affermata e consolidata nei suoi ventisette anni di vita come punta di diamante nello scenario della formazione giornalista, mirando sempre alla qualità e proiettandosi verso il futuro con uno sguardo attento alle sfide della contemporaneità in un mondo in continua evoluzione.“ Così il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, nel corso del suo intervento svolto oggi ad Urbino in occasione dell’inaugurazione della nuova sede e nuovo biennio dell’Istituto per la formazione al giornalismo.

“La scuola – ha detto Mastrovincenzo – è giunta al suo quattordicesimo biennio e ha formato dal 1990 quasi quattrocento giornalisti professionisti che oggi coprono posizioni di responsabilità nei gruppi editoriali italiani e in tutti i media: radio, tv, carta stampata, on line e agenzie. Perché quello che offre l’Ifg di Urbino non sono solo lezioni di giornalismo ma anche lezioni di vita. Si può imparare ad essere giornalista ma imparare ad esserlo con coscienza, trasparenza e professionalità è compito impegnativo di cui l’Istituto si è fatto carico. Siamo orgogliosi di essere soci dell’Associazione e fieri di aver contribuito al radicamento di questa eccellenza regionale.”

Oltre al presidente Mastrovincenzo sono intervenuti il Rettore, Vilberto Stocchi, l’Assessore regionale all’Istruzione, Loretta Bravi, la rappresentante degli studenti, Eleonora Serafino e il Direttore dell’Istituto, Lella Mazzoli, cui è seguita la Lectio Magistralis del Direttore di Repubblica, Mario Calabresi, su: “I giornalisti nell’era di Trump.”

ll rettore, Vilberto Stocchi, in chiusura della manifestazione,  ha consegnato a Calabresi il Sigillo di Ateneo.

La scuola di giornalismo di Urbino rientra tra le poche scuole in Italia in grado di formare, in maniera professionale, i futuri giornalisti. Per il biennio 2016-2018 sono stati ammessi ventuno allievi che seguiranno i percorsi specialistici e di laboratorio previsti da un piano didattico in grado di offrire competenza e consapevolezza nella professione giornalistica.