San Costanzo, tre avvistamenti nella notte: scie luminose descritte come palle di fuoco… è mistero

Avvistata una meteorite a San Costanzo. L’avvistamento segue quello segnalato qualche giorno prima a Montelabbate. In quella circostanza la “palla di fuoco”, così descritta dai testimoni, aveva messo in moto le ricerche da parte dei carabinieri, allertati da un uomo. Ricerche rimaste poi senza esito.  36 ore dopo, un altro automobilista – in transito sull’Orcianese diretto nell’entroterra – è stato protagonista di un secondo avvistamento. Domenica notte un artigiano mondolfese  mentre rientrava a casa a casa con la fidanzata ha di nuovo osservato sbalordito il cielo. All’altezza della discarica di Monteschiantello è apparsa una scia rossastra, visibile ad occhio nudo. Al momento non si hanno notizie del ritrovamento di resti di detriti stellari. Il mistero rimane…..