Fossombrone, il sindaco annuncia novità per il parco archeologico

Il sindaco di Fossombrone Gabriele Bonci informa che “il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Piergiorgio Fabbri, ha presentato una mozione al presidente dell’assemblea legislativa delle Marche avente come oggetto gli scavi archeologici di Fossombrone. Nella seduta del 14/03/17 il consiglio regionale Marche ha approvato il piano triennale della cultura (2017-2019) al cui interno sono finalmente previsti interventi finalizzati alla valorizzazione delle aree archeologiche delle Marche. Il piano è sì triennale, ma trova attuazione mediante dei piani operativi annuali, e, va detto, che negli ultimi anni non sono mai stati stanziati fondi a favore dei parchi archeologici. L’iniziativa del consigliere Fabbri, di intesa con l’amministrazione comunale di Fossombrone, è appunto finalizzata a sottolineare ed a garantire la giusta rilevanza al parco archeologico Forum Sempronii, che, ubicato lungo il corso della Flaminia e con i suoi 25 ettari, rappresenta uno dei più importanti della regione ed un eccezionale patrimonio storico-culturale non solo per la città di Fossombrone ma per l’intera Regione Marche. La mozione impegna quindi il presidente regionale nei seguenti due punti: a predisporre un accordo di programma con tutti gli enti competenti per la valorizzazione del parco (Comune, Provincia, Università, Soprintendenza). A prevedere, all’interno del prossimo programma annuale cultura 2017, i fondi necessari per la valorizzazione del parco archeologico Forum Sempronii. La Regione parla di ‘interventi che consentirebbero di valorizzare i parchi e le aree archeologiche attraverso operazioni di restauro, recupero, musealizzazione’ e di ‘interventi per garantire l’apertura, le gestione ordinaria e straordinaria delle aree di interesse archeologico’, proprio quello che serve, Fossombrone si è fatta sentire, adesso spetta a loro far seguire i fatti alle parole”.