Sassocorvaro, malvivente evaso dalla comunità ritrovato dalla polizia dopo 48 ore

Adesso rischia di andare in carcere sul serio. E’ stato ritrovato il 29enne di origine lettone, Ruslans K., evaso martedì sera dalla comunità di Sassocorvaro nella quale doveva scontare gli arresti domiciliari. Aveva appiccato il fuoco a due ristoranti di Fano per poi evadere dalla comunità dove era stato destinato. L’uomo aveva confessato di aver derubato e dato fuoco nel novembre scorso a due ristoranti fanesi: la Bella Napoli ed il Tiravino, che avevano riportato ingenti danni. La polizia ha messo fine alla fuga del 29enne dopo nemmeno 48 ore dalla sua scomparsa.