Mondavio rilancia la biblioteca comunale, centro di aggregazione e cultura

salus

Catalogazione elettronica della biblioteca comunale, ubicata a San Michele al Fiume, che svolge anche la funzione di centro di aggregazione e di cultura. Il Comune di Mondavio ha approvato la proposta di gestione “del Centro di aggregazione e della biblioteca comunale presentata dall’Associazione delle Arti di Calcinelli di Colli al Metauro per l’anno in corso. Tra gli obiettivi qualificanti l’adesione all’iniziativa ‘Nati per leggere’ per avvicinare i bambini alla lettura; laboratori didattici a favore dei minori della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado; promozione di varie iniziative ed attività a favore degli adulti e avvio della catalogazione informatizzata”. Previste due aperture settimanali di tre ore ciascuna da gennaio a maggio e da ottobre a dicembre. In più “dieci aperture straordinarie serali o sabato o domenica pomeriggio per manifestazioni o eventi e un’apertura settimanale di tre ore (orari e giorni da concordare a giugno, luglio e settembre”. L’amministrazione comunale di Mondavio “intende nell’immediato dare continuità alla promozione dell’attività ludico-culturale che si svolge presso i locali della biblioteca comunale stante gli ottimi risultati conseguiti fino ad oggi”.