Pergola, la refurtiva sequestrata dai carabinieri ai tre rom

A seguito dell’arresto operato a Pergola nei confronti di tre rom è stata recuperata della refurtiva di diverso genere. Principalmente denaro e monili in oro ma anche elettrodomestici ed articoli di abbigliamento.

Molti sono stati riconosciuti ma molti altri non sono stati ancora attribuiti ai legittimi proprietari. In considerazione che la banda, partendo da Zagarolo, operava in tutto il centro Italia, si divulgano le foto con lo scopo di consentire ai derubati di riconoscere i propri oggetti. Ulteriori informazioni potranno essere richieste al comando stazione carabinieri di Pergola.