Fermignano tra arte poesia e musica, una serata per far conoscere i talenti del territorio

In vetrina l’artista di Urbania Martino Conti e il poeta vadese Gastone Cappelloni 

Si inaugura venerdì 10 marzo alle ore 20:00 al Museo dell’Architettura, la mostra personale  Paesaggi Segreti  del giovane e talentuoso artista di Urbania Martino Conti. Martino è stato allievo di Bruno d’Arcevia e attualmente collabora con il biografo ufficiale di Pietro Annigoni, Gilberto Grilli,  con il quale ha studiato le tecniche per la rappresentazione del paesaggio. I dipinti di Martino suscitano, in attenti osservatori, meraviglia, emozione, verso luoghi che nel quadro prendono vita e acquistano una bellezza intrinseca volta a lasciare un segno in coloro che si lasciano trasportare. A seguire, sempre al Museo dell’Architettura alle ore 21:00 l’amministrazione comunale è lieta di accogliere il poeta vadese Gastone Cappelloni che, in collaborazione con il gruppo rock Esperia, presenterà il suo libro “Un seme oltre oceano” in cui l’autore racconta con gli occhi del cuore il viaggio… Il viaggio di non ritorno verso una terra lontana, sconosciuta. Con la sua poesia Gastone vuole dare voce alla sofferenza, alla speranza, alla tristezza, alla paura dell’ignoto. L’amministrazione comunale promuovendo questa iniziativa vuole valorizzare i talenti che nel nostro territorio vivono e lavorano.