Terremoto, per le Marche danno di 57 milioni di euro

Nelle Marche il terremoto ha causato un danno di 57 milioni solo nel settore turismo. E’ una stima della Camera di commercio di Monza e Brianza, secondo cui ammontano a circa 170 milioni di euro i danni economici e ci sono circa 8 mila posti di lavoro in meno in un anno per il sistema ricettivo le conseguenze del terremoto in Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo.