Questione lavoro? Discutiamone in consiglio

Come anticipato durante l’ultimo consiglio comunale – durante la discussione delle dichiarazioni del Ministro Poletti sui Giovani -, prossimamente presenterò una proposta di organizzare un Consiglio Monotematico sul Lavoro, insieme a tutte quelle realtà che si occupano su vari livelli del settore. Alla luce dei vari interventi di numerosi soggetti, sembra più opportuno ritrovarsi nelle sedi istituzionali locali per far luce sui nuovi fenomeni del mercato del lavoro, discuterne i problemi e informare anche le rappresentanze amministrative locali su come possa eventualmente intervenire per migliorare la situazione. I recenti interventi hanno posto l’enfasi sul fenomeno dilagante dei voucher e del lavoro nero. I voucher rappresentano una piccola quota di reddito e prestazioni, che in ogni caso non si tramuterebbero in contratti stabili, ma che semmai non verrebbero commissionate. Dunque anche se si abolissero i voucher resta la questione di come regolamentare il lavoro accessorio. Sarebbe però interessante conoscere la situazione di questi fenomeni sul nostro territorio e su come un’amministrazione locale appunto possa intervenire per migliorare le condizioni di lavoratori e imprenditori, i quali spesso si ritrovano a dover sopperire a ingenti oneri fiscali, che lasciano ben pochi margini di manovra in termini di investimento.

Mattia De Benedittis - Consigliere Comunale "Noi Giovani