Quintali di pneumatici ed eternit, denunciati due fermignanesi

Quintali di pneumatici e una discarica di amianto a cielo aperto. Sono state rinvenute a San Silvestro (Fermignano) e Muraglione (Urbania). Nel mirino due cittadini di Fermignano (rispettivamente 36 e 53 anni) denunciati dalla polizia di Urbino dopo le segnalazioni e le relative scoperte del pericoloso materiale. Entrambi sono i titolari di altrettanti depositi abusivi. Le due aree sono state sottoposte a sequestro. Nel primo caso (quello del meccanico 36enne) in loco presenti anche batterie, olii esausti, carcasse di veicoli, camion e ruspe, motori di veicoli, elettrodomestici, macchine da cucire e numerose biciclette oltre ai pneumatici che aveva ammassato dopo averli cambiati alla clientela. Lo stesso è stato accusato di ricettazione essendo stata rivenuta, e sequestrata, anche una matassa di rame, circa la cui provenienza l’uomo non è stato in grado di fornire alcuna valida spiegazione.