Il Carnevale di Fano visto con gli occhi di 180 fotografi

Una mostra unica da lunedì 6 febbraio alle 21, al Caffè centrale di corso Matteotti. Ben 180 le immagini esposte nel locale fanese di altrettanti fotografi provenienti da tutta Italia, i quali hanno dato la loro personalissima visione del Carnevale di Fano. La mostra, che rimarrà al Centrale fino all’11 marzo 2017, raccoglie i migliori scatti dell’edizione 2016 del “Concorso Fotografico Nazionale Carnevale di Fano – Riti, costumi e immaginario”, promosso dall’Ente Carnevalesca, dal Comune di Fano e dall’associazione culturale Centrale Fotografia. Presenti all’inaugurazione anche i 3 vincitori del concorso: Francesca Navetta, che si è aggiudicata la prima posizione vincendo un soggiorno per due persone ad Arles (Francia) durante “Les rencontres d’Arles”, tra i più importanti eventi fotografici del mondo, offerto da TuquiTour di Fano; Fabio Secchiaroli che si è aggiudicato una macchina fotografica messa in palio da Foto Capri di via Garibaldi a Fano e Francesco Cristiano Zingale a cui è andato il terzo premio un prezioso pacco di libri fotografici, offerti dalla Libreria Mondadori di piazza XX Settembre. Un’edizione da record quella dello scorso anno che ha visto un presidente di giuria d’eccezione, il fotografo di fama internazionale Gianni Berengo Gardin. “Siamo davvero soddisfatti che il concorso si sia consolidato con questo successo – spiega Marcello Sparaventi, presidente di Centrale Fotografia -. L’edizione 2017 non sarà di certo da meno, poiché come presidente di giuria avremo il grande fotografo Uliano Lucas. Questo evento, oltre a dare la possibilità di ricevere a Fano professionisti di fama mondiale, attira tanti visitatori e soprattutto diffonde la bellezza del Carnevale di Fano lungo tutto lo stivale”.

foto: La Fortuna d’Oro consegnata a Gianni Berengo Gardin dal sindaco di Fano Massimo Seri