Domani i funerali di monsignor Pietro Bottaccioli, anche Cantiano si unisce al dolore della comunità eugubina

Il vescovo emerito monsignor Bottaccioli a destra con il vescovo Ceccobelli
Il vescovo emerito monsignor Bottaccioli a destra con il vescovo Ceccobelli

E’ morto ieri il vescovo emerito di Gubbio, mons. Pietro Bottaccioli. Avrebbe compiuto 89 anni il 15 febbraio prossimo. La diocesi eugubina ha reso noto che il decesso è stato causato dall’aggravarsi di un quadro clinico “già complesso”. Negli ultimi giorni, trascorsi presso il seminario diocesano, monsignor Bottaccioli è stato circondato dall’affetto e dal calore del vescovo, mons. Mario Ceccobelli, di sacerdoti, religiosi e fedeli. “Venerdì scorso, nella Chiesa di San Giovanni – si legge ancora nella nota -, in tanti lo avevano accompagnato con la preghiera in questo suo ultimo viaggio verso la Luce”. La camera ardente è allestita nella stessa chiesa di San Giovanni mentre i funerali sono in programma domani martedì 24 gennaio nella Chiesa di San Domenico. Monsignor Bottaccioli venne nominato vescovo di Gubbio il 26 aprile 1989 da papa Giovanni Paolo II e ha guidato la diocesi per 15 anni. E’ stato anche pubblicista e decano dei giornalisti cattolici dell’Umbria. Anche Cantiano ricadente nella diocesi eugubina lo ricorda con affetto. Tanti i giovani che da lui hanno ricevuto i santissimi sacramenti.