Il sindaco di Cagli colto da malore in palestra salvato col defibrillatore

alberto-alessandri-sindaco-cagliUn malore ha colpito martedì sera il sindaco di Cagli Alberto Alessandri, 54 anni, mentre era in palestra con alcuni amici per una partita di basket tra vecchie glorie. Colto da arresto cardiaco dopo il match nel quale aveva giocato pochi minuti, è stato soccorso in primis da Marco Pagnini, ex giocatore, che grazie al defibrillatore con la scossa ha fatto ripartire il cuore. Operazione completata col massaggio cardiaco. Successivamente sono arrivati gli operatori del 118 e Alessandri è stato trasportato al San Salvatore di Pesaro. Le sue condizioni risultano buone pur nella delicatezza della situazione. Dalla redazione di Flaminia&Dintorni un sincero augurio di pronta guarigione.