Le befane pronte a invadere Urbania: da domani la festa nazionale

salus

Le 500 aiutanti della befana sono pronte a invadere Casteldurante per la XX edizione della Festa Nazionale delle befana-05Befana in programma da mercoledì 4 a sabato 7 gennaio, ingresso gratuito. La prima manifestazione dell’anno, organizzata dalla Pro Loco di Urbania, che da consuetudine chiude gli appuntamenti natalizi della provincia, avrà la sua anteprima domani sera, con il tradizionale “Tombolone della Befana” che si svolgerà al cinema Lux alle ore 21.
Si parte domani mercoledì 4 gennaio con la consegna delle chiavi della città che il sindaco Marco Ciccolini farà alla Befana in persona alle ore 15 sul palco centrale di piazza San Cristoforo, festeggiata dai canti e dai balli delle vecchine guidate dall’“Ambassador marching band”. Fino al 7 gennaio spazio poi a spettacoli interattivi, artisti di strada,  performance di fuoco e giocoleria nelle varie piazze della cittadina in attesa della sfilata della calza da record, lunga 50 metri, che percorrerà dal palco centrale, l’intero centro storico sorretta dalle aiutanti della Befana. Alle ore 18, tutti col naso all’insù per assistere alla discesa acrobatica della Befana che, dalla Torre campanaria del Comune planerà, a bordo della sua scopa magica, da 36 metri di altezza lanciando a grandi e piccini, dolciumi e caramelle. Aperti per i più golosi, tutti i giorni dalle ore 10 del mattino, gli stand gastronomici “Le delizie dolci e salate della Befana” dove gustare il famoso crostolo di Urbania e le frittelle dolci (largo Della Rovere e corso V. Emanuele), la piazza del Cioccolato (Largo della Rovere), la piazza del Fai da te (piazza del Duomo), l’Emporio della Befana (via Garibaldi) e il Cortile dei Sapori (cortile palazzo Ducale). All’ora di pranzo e cena da non perdere le specialità gastronomiche del territorio proposte dal RistoBefana in piazza del Mercato.
I bambini potranno, sin dalla mattina, partecipare ai Laboratori “Befana Ceramista”, alla Caccia al tesoro con la Befana alla scoperta dei luoghi della festa, mettersi alla prova e divertirsi nella pista di pattinaggio sul ghiaccio o nel Parco giochi di piazza Mercato e soprattutto incontrare la Befana, magari vestendosi proprio come lei. I piccoli potranno poi far tappa nella “Casa della Befana”. Inaugurata lo scorso anno all’interno dello storico palazzo attiguo alla torre campanaria, accoglierà i bambini di tutta Italia per mostrare come si prepara il carbone, come si tesse al telaio e affascinare tutti con le storie narrate davanti a un pentolone ricco di magia. Per tutti la possibilità di partecipare alla Lotteria “Vinci con la Befana” 2017 (costo biglietti 2 €). I tagliandi sono acquistabili nell’ufficio Iat di Urbania, alla Pro Loco, alla biglietteria della Pista di pattinaggio e direttamente dalle Befane. Un’altra occasione di essere premiati i visitatori della “Festa Nazionale della Befana” l’avranno con il Concorso Instagram. Per partecipare è necessario pubblicare gli scatti migliori sul social network utilizzando l’hashtag #befanaurbania2017 oppure taggando la manifestazione con @festadellabefana.