Barbarossa, Somma, Benvenuti… un tartufo per vip!

salus

barbarossa

Tanta gente e presenze illustri alla mostra mercato: il binomio con la birra artigianale fa centro

Anche quest’anno la mostra mercato del tartufo di Apecchio ha regato un weekend ricco di eventi, molto apprezzati dalla tantissima gente, salita per l’occasione. Momento atteso la consegna del premio Apecchio Città della Birra – Franco Re, destinato a personalità che si sono distinte nell’attività di promozione dei territori, in particolare quelli dell’entroterra, alla giovanissima imprenditrice marchigiana, Maria Letizia Gardoni, presidente nazionale Giovani Imprenditori Coldiretti. La consegna è avvenuta nell’ambito di un incontro dedicato alle attività dedicate allo sviluppo delle Aree Interne dell’Appennino, coordinato dall’onorevole Filippo Gallinella della Commissione Agricoltura della Camera. Interventi anche da parte del sindaco Nicolucci e del direttore del Teatro Comunale di Cagli. In giro per Apecchio anche il noto attore Sebastiano Somma, che ha incontrato il pubblico e gli espositori, intervenendo anche durante il cooking show di Roberto Dormicchi. Nel pomeriggio il cooking show al buio, a cura dell’Unione Ciechi, con il grande chef Antonio Ciotola, una vera esperienza polisensoriale. Ospite sportivo della domenica il grande campione del pugilato Nino Benvenuti, amico di Apecchio da lunga data. Momento clou, dopo la comicità di Boni e Bicio, con Luca Barbarossa, che ha regalato al pubblico un concerto con il meglio delle sue canzoni seguito poi dalla cerimonia di incoronazione Re Tartufo 2016. Una grande edizione quindi della mostra mercato nel segno dell’esclusivo binomio tartufo e birra artigianale.