Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

2 chiavi per migliorare il benessere mentale ed emotivo dei leader

Questo articolo è stato tradotto dalla nostra versione inglese utilizzando tecniche di intelligenza artificiale. Gli errori possono esistere a causa di questo processo. Opinioni espresse dai collaboratori imprenditore Sono personali.

Gli ultimi anni non sono stati facili per nessuno. Secondo un sondaggio di The Standard (la divisione marketing di StanCorp Financial Group) condotto al culmine della pandemia di Covid-19, Circa la metà dei lavoratori americani Hanno ammesso di avere problemi con la loro salute mentale. Certamente, i leader aziendali non sono immuni da tali sfide; In effetti, è molto facile per loro dare la priorità alla salute dell’azienda rispetto al proprio benessere, ma la verità è che l’azienda non può prosperare se i suoi leader non sono fisicamente e psicologicamente sani. È essenziale per la salute dell’azienda (e delle persone che la compongono, secondo Psicologia oggi ) Prenditi cura di loro.

Ho attraversato alti e bassi nella mia salute emotiva come CEO e, attraverso tentativi ed errori, ho trovato due pratiche chiave che impediscono che scivoli e influiscano sulla mia attività: trasparenza e acquisizioni.

Trasparenza: il buono, il brutto e il cattivo

È un istinto naturale condividere solo le buone notizie e ignorare le cattive. Un rapido tour dei social media ne sarà una testimonianza: una presentazione di nuove case, vacanze sontuose, promozioni entusiasmanti e grandi feste.

Lo stiamo vedendo anche in azione. Le storie abbondano di nuove ed eccitanti startup in cui tutto sembra andare bene. Ma poi, sorprendentemente, l’azienda è fallita ei dipendenti e gli investitori sono rimasti confusi, chiedendosi cosa fosse successo.

Come leader, dobbiamo essere trasparenti con i membri del team e gli investitori riguardo al bene e al male. Non solo la sua mancanza è ingiusta nei confronti delle persone con cui lavora, ma lo aliena anche come leader, rendendo ancora più difficile chiedere aiuto. Condividendo liberamente le circostanze, crei fiducia con una squadra e ti dai l’opportunità di imparare dagli altri e identificare soluzioni creative.

READ  L'UNESCO e Herbie Hancock annunciano un programma del Jazz Day - Prensa Latina

Imparentato: Perché la trasparenza tra i team è così vitale per la produzione

Come può la trasparenza

Nella mia azienda, fornisco aggiornamenti regolari sullo stato dell’attività ai miei investitori e, in parte perché ho condiviso pubblicamente obiettivi raggiunti e battute d’arresto, mi hanno seguito e supportato per tutto il tempo. Ad esempio, la mia azienda è attualmente nel bel mezzo di una campagna di raccolta fondi, che non è la mia area di competenza. Si scopre che quasi tutti i miei investitori sono raccoglitori di fondi professionisti, quindi ho chiesto la loro opinione sui nostri sforzi. Non avevo paura di essere giudicato per aver fatto questo perché abbiamo costruito una base di fiducia e trasparenza. Se ho paura di condividere qualcosa di negativo, avrò anche paura di chiedere il tuo consiglio e i nostri sforzi di raccolta fondi ne risentiranno.

come iniziare

Non è necessario condividere tutto con tutti i dipendenti o membri del consiglio in una volta. Potresti iniziare con una sola persona: un consulente stretto o un vecchio collega. Quindi la prossima volta che ne hai bisogno, puoi essere aperto alla condivisione con due persone, poi cinque, poi 10 e infine con l’intera azienda. Col tempo, inizierai a vedere quanto il feedback e il supporto esterno siano preziosi per il tuo successo. Naturalmente, ci possono essere momenti in cui non puoi essere completamente trasparente (per Ragioni legali per esempio), ma questa è l’eccezione piuttosto che la regola.

Gli ostacoli sono scommesse sulla strada del successo e avrai bisogno di un team di supporto dietro di te se intendi affrontarli, ma non puoi costruire senza fiducia e la fiducia non può essere costruita senza trasparenza. Quindi non isolarti. Il lavoro è pieno di alti e bassi, e se condividi solo le cose che sono state fatte, ti ritroverai solo senza molto da condividere.

READ  openalud.360, la piattaforma olistica di salute e benessere che promette di prendersi sempre cura dei tuoi dipendenti

Imparentato: Ora è il momento di iniziare ad abbracciare la salute mentale sul posto di lavoro

Assumersi la responsabilità degli errori

La seconda chiave per mantenere una buona salute mentale come leader è prendere il comando. Quando le cose vanno male, spesso vogliamo puntare il dito contro qualcun altro. Tuttavia, i leader di successo sono quelli che si assumono la responsabilità.

Per la prima azienda che ho fondato, ho assunto un team di vendita locale. I suoi membri hanno manipolato dati di vendita falsi per migliorare i loro numeri e gonfiato il loro ego riguardo alle loro abilità. Abbiamo dovuto cacciarli fuori e mi sono sentito subito ostile. Ho pensato “Hanno distrutto la mia azienda”. “Come posso procedere?”

Alla fine, ho capito che l’errore era lì Il mio mani. Sono stato io ad assumerli e ho ignorato i controlli di riferimento che ci dicevano che questa attrezzatura poteva essere abrasiva. Andando avanti, ho dovuto guardare questo bug e ammetterlo. In tal modo, ho appreso l’importanza di assumere persone con integrità che ispirano gli altri a lavorare sodo e ho utilizzato questa conoscenza per creare aziende di successo che vincono premi per i migliori luoghi di lavoro. Questa è una lezione che non avrei mai afferrato se non mi fossi preso la responsabilità del mio fallimento.

cambia il tuo punto di vista

come leader E il Farai errori, ma ciò che conta più dell’errore stesso è come reagisci ad esso. Stai puntando il dito contro qualcun altro? Tienilo nascosto e lascia che la vergogna si accumuli dentro di te? O lo affronti con coraggio, impari quello che puoi e vai avanti?

READ  Scopri un nuovo modo per penetrare nelle cellule umane | sapere

Il giusto approccio richiede un cambio di prospettiva. Invece di cantare “Perché io?” E incolpare gli altri Quando qualcosa va storto, dobbiamo rivolgerci all’interno e assumerci la responsabilità di dove potremmo aver interpretato o interpretato male la situazione. Voi Sei responsabile di ogni passo compiuto dalla tua azienda, che si tratti di una nuova assunzione o di un investimento fallito. Prendendoti in carico, ti liberi dal trattenere i pensieri negativi e ti dai spazio per crescere e pianificare il futuro. E i dipendenti seguiranno l’esempio: vedranno la tua azienda come un luogo in cui puoi commettere errori purché tu sia disposto a riconoscerli e affrontarli.

Imparentato: Il disturbo da stress post-traumatico nei leader è in aumento: ecco cosa possiamo fare al riguardo

Un’azienda sana inizia con un leader sano

Quando non guidi con trasparenza e responsabilità, rimani intrappolato e probabilmente rimani isolato, frustrato e stressato, e la tua salute mentale e la salute dell’azienda ne risentiranno. I risultati negativi possono includere un aumento del turnover dei dipendenti, mancanza di motivazione, perdita di fiducia dei dipendenti in te come leader e peggio.

Se al momento hai a che fare con problemi di salute mentale, sappi che non sei solo e che ci sono innumerevoli leader prima di impegnarti in questa lotta. Le soluzioni possono iniziare in piccolo, quindi considera di contattare uno o due consulenti di fiducia per ciò con cui hai a che fare. Riconosci gli errori che potresti aver commesso e non aver paura di mettere da parte il tuo ego e chiedere aiuto.

Ricorda: solo perché sei il leader non significa che sei impermeabile alle avversità. Ti meriti supporto come tutti gli altri, quindi prendi le misure necessarie per ottenerlo.