Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

◉ bocca vs. Palmeiras, per la finale di Copa Libertadores femminile: guardala dal vivo

I lottatori incontreranno la nazionale brasiliana, venerdì, dalle 19:00, alla ricerca di alzare per la prima volta il massimo campionato continentale. Ho seguito minuto per minuto la partita trasmessa da TyC Sports.

Il Boca ha continuato a raggiungere la gloria nella Coppa delle donne Libertadores. I lottatori cercheranno di incoronare per la prima volta nella loro storia nella migliore competizione del continente, quando si affronteranno palmeDalle 19:00, la finale che si terrà allo Stadio Rodrigo Paz Delgado di Quito. Di seguito, ho seguito i momenti salienti della riunione minuto per minuto.

Il discorso di Jorge Martinez all’anteprima di Boca – Palmeiras

“Siamo pronti ad affrontare un avversario difficile, ma con grandi speranze di vincere il titolo”.

Jorge Martinez in prima linea nel Boca – Palmeiras

Jorge Martinez in prima linea nel Boca - Palmeiras


Finalisti della Copa Libertadores femminile del Boca: Estefania Palomar

La 19enne di Formosa si è allenata all’Argentinos Juniors Futsal Stadium e dopo la sua pausa ha attirato l’attenzione della squadra giovanile argentina e del Boca che ha firmato con lei nel 2019. Il suo enorme reddito significa due gol cruciali per Xeneize per raggiungere la finale in Copa Libertadores: il gol dell’eliminazione del Corinthians, l’ultimo campione, nei quarti di finale, e il pareggio contro il Deportivo Cali tanto che i Gladiadoras si sono poi qualificati per la finale ai rigori. .

Stefania Palomar

Boca contro formazione Palmeiras, nella finale di Copa Libertadores femminile

Laurina Oliveros, Julieta Cruz, Adriana Sachs, Miriam Mayorga, Celeste Dos Santos; Clarissa Hopper, Vanina Brienger, Camila Gomez Aris; Priorato di Brisa, Andrea Ojeda e Yamila Rodriguez.

bocca femminile

Formazione Palmeiras vs. Boca, nella finale di Copa Libertadores femminile

Luglio; Bruna Calderan, Polyana, Giulia Bianchi; Catherine, Duda Santos, Ari Burgess, Camilinha; Pia Zanerato, Bianca Brasil e Andrecinha

Palmeira donna

Finalisti della Copa Libertadores femminile del Boca: Yamila Rodriguez

L’attaccante 24enne ha iniziato a Huracán de Posada, la città in cui è nata, ha trascorso del tempo a Badajoz in Spagna ed è arrivata al Boca per diventare la star che è oggi. La nazionale argentina, nominata come miglior giocatore del mondo, il capitano del Boca ha contribuito con quattro titoli al record di xeneize, e in Copa Libertadores, tre gol nella fase a gironi.

READ  Gli italiani affrontano l'appuntamento con le urne nel bel mezzo di un clima elettorale molto sottile
Yamila Rodriguez

Personaggi del Boca che hanno raggiunto la finale della Libertadores Women’s Cup: Camila Gomez Aries

Il centrocampista 28enne è appassionata di calcio sin da quando era una ragazzina, quando ha iniziato a giocare a pallone a soli 4 anni e da allora non ha mai mollato. Ha iniziato professionalmente al River e dopo un breve periodo all’UAI Urquiza è arrivata al Boca nel 2014. La storica wrestler ha avuto un’ampia partecipazione nella squadra nazionale argentina sin dalle giovanili, vincendo cinque titoli nazionali con il Club Blue and Gold, ed è stata una giocatrice chiave nelle Libertadores.

Gomez Aries ha segnato un gol nella prima partita della vittoria per 2-0 sul Defensor Sporting e poi ha segnato una doppietta nel 4-2 sul Natas, sempre nella fase a gironi. Inoltre, ad eccezione dell’ultima partita del girone contro il Ferroviaria, è stato un appuntamento fisso in tutte le partite e un sorpasso alla guida della squadra guidata da Jorge Martinez.

Camila Gomez Ares

Finalisti della Copa Libertadores femminile del Boca: Lorena Oliveros

Il portiere 29enne è cresciuto negli Stati Uniti, un Paese dove il calcio femminile è forte e dove “gioca ogni giorno nel cortile” di casa sua o del suo club. Dopo aver provato sport come il basket o la pallamano, Oliveros si è orientata verso il calcio, anche se ha mosso i primi passi come attaccante prima di passare sotto le prime tre quando era una ragazza.

Nel 2008, la casa di Ramalo ha iniziato la sua carriera professionale all’UAI Urquiza, club dove ha vinto quattro titoli nazionali, fino a quando non si è trasferita al Boca nel 2019, riuscendo così a firmare il suo primo contratto da professionista. Laurina Oliveros ha fatto parte della squadra dei Gladiadoras che ha giocato per la prima volta nella storia nella Bombonera, nel Superclásico che ha vinto 5-0 Xeneize, ha vinto quattro titoli nazionali e nella Coppa Libertadores 2022 è stata fondamentale: ha mantenuto la recinzione imbattuta nel prima apparizione e parato due rigori in semifinale contro candidati di punta come il Deportivo Cali.

READ  Quanti euro paniere ha la Spagna | Come
Laura Olivero

Ha vinto tutto con il Boca, è stato tassista per sua figlia e la sua vita lo ha vendicato: Pablo Jerez e un appuntamento con la storia

L’ex calciatore ha fatto parte di una delle fasi più cool di Xeneize, è riuscito ad aiutare la figlia – che soffre di idrocefalo – e oggi fa parte dello staff tecnico del Las Gladiadoras, che giocherà la finale di Copa Libertadores. Conosco la tua storia.

Paolo Sherry

La storia di Miriam Mayorga: lei è una dottoressa che la sfonda nel Boca e nella nazionale argentina e giocherà la finale della Coppa delle Donne Libertadores

Myriam Mayorga è nata il 20 novembre 1989 a Bariloche, Rio Negro. Da piccola ha iniziato ad amare il calcio grazie ai cugini che l’hanno invitata a giocare con i loro amici. “Ho giocato con le scarpe da ginnastica con i miei cugini e con i vicini di quartiere. Abbiamo messo due pietre per strada che facevano un arco e ci abbiamo giocato. A volte la mamma ci presta un terreno dietro di noi e possiamo giocare in un cortile”, ha dichiarato anni fa in Claren. Conosco la tua storia.

Myriam Mayorga

Come ha fatto il Boca a raggiungere la finale con il Palmeiras?

Sulla via della definizione, la squadra blu oro ha iniziato con il piede giusto guidando la Zona B (hanno battuto Defensor dell’Uruguay e Ñañas dell’Ecuador, a pari merito con Ferroviaria del Brasile), poi ha inferto il duro colpo nei quarti di finale contro il Timao – l’ultimo campione – con una vittoria su di loro 2-1, e alla fine ha eliminato il Deportivo Cali in semifinale vincendo ai calci di rigore dopo 1-1 nei tempi regolamentari.

READ  Il medico "Vicchio" di Cristiano controlla la salute dell'Espanyol

Per il gran finale con le rappresentative brasiliane, a patto di avere tutti i giocatori nelle migliori condizioni, Diego Martinez ripeterà la stessa squadra del Boca che ha giocato martedì contro i colombiani.

bocca femminile

Jorge Martinez, Boca Women’s DT, prima della finale di Libertadores: ‘Oggi ci guardano in modo diverso’

“Il Palmeiras è diverso, hanno giocatori con il piede destro, non sono aggressivi come Corinthians o Kale. Sarà una bella partita, dico loro di fidarsi di loro, questa situazione li ha portati qui. Abbiamo lasciato alle spalle avversari tosti, oggi ci guardano in modo diverso e dobbiamo sfruttare lo slancio emotivo”.

Jorge Martinez prima della finale del Boca Libertadores vs. palme

gioco

Jorge Martinez prima della finale del Boca Libertadores vs.  palme


Come ha fatto Palmeiras a raggiungere la finale con il Boca

Il Palmeiras ha raggiunto la finale della Copa Libertadores Women, alla sua prima partecipazione al torneo, grazie a una carriera impressionante: ha vinto tutte e cinque le partite giocate. Sono usciti prima nel Gruppo C, poi hanno battuto il Santiago Morning 2-1 nei quarti di finale e in semifinale hanno eliminato almeno l’America de Cali.

Palmeira donna

Quanti soldi guadagnerà il Boca se sarà la campionessa della Libertadores Women’s Cup

Se il titolo viene revocato, il Boca riceverà una grossa cifra per le sue casse: $ 1.500.000. Se perde, Xeneize riceverà un totale di $ 500.000 per essere il secondo classificato. Queste somme saranno assegnate dalla CONMEBOL al fine di “promuovere e dare più competitività a questo grande torneo”.

* Si prega di notare che i premi verranno detratti in dollari ufficiali.

bocca femminile